Tappo di champagne e proiettile – Luigi Caterino

449€ 349 sweezy


Un tappo in sughero di champagne e un proiettile di arma da fuoco, trovati in cortile il primo gennaio, divengono testimoni di una tradizionale follia di capodanno.

Ready-Made Social Matters è un progetto che si ispira all’arte concettuale del ready-made come ideato da Duchamp ed è un invito all’apertura mentale oltre la materialità della vita quotidiana. La ricollocazione degli oggetti e una diversa disposizione degli stessi ne muta la forma e il significato. In questo progetto la ricollocazione avviene in uno studio fotografico.
Alcuni utensili, portati fuori dalla loro “utensilità”, ridisposti e fotografati con le luci in studio, raccontano un mondo che è al contempo dentro e fuori la storia. L’osservatore ha la possibilità di riflettere sulle questioni sociali suggerite dalla natura degli oggetti, dalla composizione e dalla loro storia e allo stesso tempo perdersi nella forma per trovare le proprie architetture interiori.

Stampa su carta Hahnemuhle Photo Rag Baryta numerata 1/5 e firmata a mano dall’artista.

Dimensioni: 50×50 cm.

Disponibile

Informazioni

Con certificato di autenticità ed ologramma.

Artista

Luigi Caterino (San Cipriano d’Aversa, 1982) è un fotografo campano che ha lavorato nel fotogiornalismo, collaborando con diverse testate nazionali e internazionali e con studi di architettura e lighting design. Ha ideato, progettato, e fotografato campagne pubblicitarie per brand italiani e, in qualità di fotografo ufficiale, ha partecipato alla realizzazione di progetti europei, tra cui il dossier di candidatura di Matera a capitale europea della cultura per il 2019 e “L’Albero della Vita” nel padiglione Italia dell’Expo 2015. Caterino ha ricoperto il ruolo di docente di fotografia in progetti di promozione sociale finalizzati all’integrazione e alla presa di coscienza degli abitanti delle periferie urbane e ha esposto i suoi lavori in Italia, in Belgio e in Arabia Saudita.

Le tematiche affrontate da Caterino sono legate alla periferia nelle sue componenti paesaggistiche e umane: sogni e illusioni legati ai progetti di sviluppo suburbano. Oggi indaga e sperimenta anche altri linguaggi e settori della comunicazione visiva per raccontare storie che stimolano riflessioni di respiro internazionale.


Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.