• quadro diodati swipo – caserta
  • foto firma – diodati – swipo – caserta

Lucio Diodati – A bagno Maria

1100€ 999 sweezy


I personaggi femminili, che Diodati eleva a protagoniste delle sue storie, sono colte con una vivacità di atteggiamenti attraverso pose bizzarre, quasi caricaturale. La sceneggiatura che l’artista abruzzese ci offre è un sipario figurato in cui le protagoniste femminili assurgono il rango di “prime donne” sulla scena.
A volte emergono dal palcoscenico alcune “comparse”: figure maschili rappresentate da soggetti fantastici come quella di un burlesco domatore, di un carabiniere dai baffetti lisciati, di un gentlemen distratto o di un enigmatico Arlecchino.

Acrilico su tela.

Dimensioni : 50 x 60 cm.

Disponibile

Informazioni

Opera unica con certificato di autenticità.

Artista

Lucio Diodati nasce in un piccolo paese dell’Abruzzo nel 1955. Si avvicina all’arte da adolescente e si iscrive all’Accademia di Belle Arti di L’Aquila.
Nel 1999 un incontro fortunato con Gennaro Fiume gli permette di esporre presso la sua galleria di Via Brunetti a Roma e sancisce il suo ingresso nella “realtà” delle esposizioni.
Agli inizi degli anni 2000 le esposizioni personali hanno luogo a Parma, Cesarano, Rimini, Bologna e Greenville (North – Caroline).
Successivamente espone in città di tutto il mondo come New York, Barcellona, Montreal, Londra. Nel 2002 si reca per la prima volta a L’Avana e da quel momento la città cubana rappresenta una seconda casa. 


Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.